Sabato, Gennaio 20, 2018

CASE VACANZA IN INVERNO: GLI STRANIERI SPENDONO DI PIÙ

  • Lunedì, 18 Dicembre 2017 19:12

Per gli affitti turistici durante le vacanze invernali in Italia gli stranieri spendono il 25% in più dei nostri connazionali: lo rivela un’analisi di CaseVacanza.it, il portale leader nel settore degli affitti brevi, partner di Immobiliare.it.

Nella scelta delle destinazioni, il Trentino Alto Adige rimane sempre una delle mete più ambite, ma anche le regioni del Sud sono ai primi posti nei desideri degli stranieri.

Quanto si paga per un soggiorno invernale

Quando decidono di soggiornare in Italia, gli stranieri partono da budget più alti di quelli degli italiani, il 25% in più. In media, infatti, per un soggiorno invernale, chi proviene da un altro Paese spende 113,96 euro a notte, per una casa vacanza di quattro persone, contro i 90,61 euro degli italiani. I nostri connazionali optano per affitti più economici e soggiorni più brevi, una media di quattro giorni, contro i cinque degli stranieri.

Le destinazioni più ambite

Considerando le prenotazioni fatte in un arco di tempo che va da novembre 2017 a febbraio 2018, il Trentino Alto Adige si posiziona come il preferito sia degli stranieri (27,35%) che degli italiani (21%). A seguire, nella classifica delle richieste degli stranieri, il Veneto (13,9%), il Piemonte e la Valle d’Aosta a pari merito (13%). Gli italiani, invece, preferiscono la Lombardia (14%) e la Toscana (11%).

La montagna è la destinazione preferita dagli inglesi e dai francesi, mentre i tedeschi hanno una predilezione per Roma e Napoli. In generale, però, i turisti stranieri sono molto più attenti degli italiani alle mete non tipicamente invernali, per esempio le regioni di mare come Puglia e Sicilia.

 

 

Last modified on Lunedì, 18 Dicembre 2017 19:14

News home